UNWTO: turismo del vino driver di sviluppo rurale sostenibile

Esperienze memorabili, sostenibilità e autenticità sono i tre trend emersi dalla terza edizione della Wine Tourism Global Conference UNWTO che si è svolta in Moldova dal 5 al 7 settembre 2018

Esperienze memorabili, sostenibilità e autenticità: sono tre i trend emersi durante il più importante evento internazionale sul turismo del vino – la terza Conferenza Globale sul Turismo del Vino dell’Organizzazione Mondiale del Turismo (UNWTO) che si è svolta in Moldova il 6-7 settembre 2018, organizzata in collaborazione con il governo della Repubblica di Moldova e il sostegno organizzativo del National Vine and Wine Office (ONVV) moldavo, il progetto finanziato da USAID Moldova Competitiveness Project e il governo svedese. La conferenza ha attratto in Moldova oltre 250 partecipanti da circa 30 paesi del mondo, che hanno potuto conoscere l’offerta enoturistica moldava. Continue reading UNWTO: turismo del vino driver di sviluppo rurale sostenibile

Moldova: Chisinau capitale mondiale del turismo del vino

Dal 5 al 7 settembre 2018 il Paese ospiterà  la terza Wine Tourism Global Conference UNWTO: l’Organizzazione Mondiale del Turismo ha scelto la Moldova per ospitare la terza edizione della Conferenza Mondiale del Turismo del Vino

Si svolgerà dal 5 al 7 settembre 2018 nella capitale Chisinau e in alcune delle cantine più spettacolari del Paese, la terza edizione della Wine Tourism Global Conference patrocinata dall’Organizzazione Mondiale del Turismo sotto l’egida delle Nazioni Unite (UNWTO) e organizzata in collaborazione con il governo della Repubblica di Moldova. Continue reading Moldova: Chisinau capitale mondiale del turismo del vino

Dalle celebrity agli influencer

Con l’influencer marketing le aziende passano dalla comunicazione B2B a quella Human to Human. L’obiettivo è mettere al centro la persona in una nuova ottica “win win win” dove il valore si distribuisce in parti uguali tra business, influencer e consumatori

Se fino a poco tempo fa il ruolo di testimonial di un brand o di un prodotto veniva affidato quasi esclusivamente a personaggi famosi e opinion leader, oggi non è più così. E chi si occupa di digital PR in ambito aziendale e business non può più sottovalutare i numeri e la portata dell’influencer marketing. Con l’avvento del Web 2.0, che ha reso i canali di comunicazione bidirezionali, dando modo agli utenti di esprimere giudizi e opinioni, e la sempre maggiore impermeabilità dei consumatori nei confronti delle tradizionali forme di pubblicità, le aziende hanno dovuto cambiare la propria strategia di marketing. Per promuovere brand, prodotti, servizi oggi le aziende non si affidano più solo e soltanto alle celebrity, ma anche e sempre di più agli influencer. Continue reading Dalle celebrity agli influencer

Tutti pazzi per la Moldova

Il terzo viaggio stampa in programma dal 12 al 17 giugno 2018 conferma l’interesse di stampa e operatori per la destinazione

Si svolgerà dal 12 al 17 giugno il terzo viaggio stampa nella Repubblica di Moldova che vedrà la partecipazione di due blogger e di sei giornalisti che collaborano con autorevoli testate, quali La Stampa, Diari di viaggio by Marco Polo e National Geographic Traveler, il nuovo mensile di viaggi di National Geographic Italia lanciato lo scorso maggio. Continue reading Tutti pazzi per la Moldova

InspiringPR 2018: due giorni dedicati al tema del #cambiamento

Il 18 e il 19 maggio a Venezia la V edizione di InspiringPR, il Festival delle Relazioni Pubbliche organizzato da Ferpi

 

InspiringPR, il Festival delle Relazioni Pubbliche in programma venerdì 18 e sabato 19 maggio 2018 a Venezia presso la sede della Scuola Grande San Giovanni Evangelista, è un appuntamento imperdibile per chi, come noi, si occupa di comunicazione e relazioni pubbliche. Ideato dalla Delegazione FERPI Triveneto e promosso da FERPI Federazione Relazioni Pubbliche Italiana, InspiringPR è un momento di incontro, di networking e d’ispirazione rivolto a chi lavora nei diversi ambiti della comunicazione e delle imprese e a tutti coloro che influenzano sensibilmente la nostra professione. Continue reading InspiringPR 2018: due giorni dedicati al tema del #cambiamento

1° Workshop del turismo culturale a tourismA 2018

1° WORKSHOP DEL TURISMO CULTURALE IN ITALIA
Con il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
Firenze – Palazzo dei Congressi – sabato 17 febbraio 2018

Nell’ambito della quarta edizione di “tourismA – Salone Archeologia e Turismo Culturale” presso il Palazzo dei Congressi di Firenze si svolge il 1° Workshop del Turismo Culturale in Italia per la promozione turistica nei settori Archeologia Arte Ambiente.

Un evento B2B riservato all’incontro tra domanda e offerta di itinerari culturali tra operatori professionali del settore turistico. Un momento di scambio e confronto rivolto a operatori specializzati in questi importanti segmenti turistici. Continue reading 1° Workshop del turismo culturale a tourismA 2018

Turismo culturale a tourismA 2018: le novità della IV edizione

Stiamo promuovendo la 4° edizione di tourismA – Salone archeologia e turismo culturale che si svolgerà a Firenze da venerdì 16 a domenica 18 febbraio 2018: un evento culturale e promozionale imperdibile per enti del turismo, enti locali, tour operator e agenti di viaggio che puntano sul turismo culturale.

Che cos’è tourismA

tourismA – Salone archeologia e turismo culturale è manifestazione di tre giorni organizzata dalla rivista Archeologia Viva (Giunti Editore) in collaborazione con FirenzeFiera e con il patrocinio del Mibact – Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo negli spazi prestigiosi del centralissimo Palazzo dei Congressi di Firenze

tourismA è un momento di esposizione, divulgazione e confronto di tutta l’offerta e le iniziative legate alla comunicazione del mondo antico e alla valorizzazione delle sue testimonianze. Un evento aperto al pubblico dedicato ad archeologia, arte, storia e valorizzazione dei beni culturali attraverso nuove modalità di comunicazione e fruizione che si concretizzano nell’offerta di itinerari di turismo culturale. Continue reading Turismo culturale a tourismA 2018: le novità della IV edizione

tourismA 2017: l’evento che promuove il turismo culturale

Con dodicimila visitatori la terza edizione di tourismA Salone archeologia e turismo culturale – si conferma come il più importante evento europeo nel panorama della promozione e comunicazione del turismo culturale e archeologico. La quarta edizione di tourismA in programma a Firenze dal 16 al 18 febbraio 2018 è un’ottima opportunità per enti locali, enti del turismo, tour operator, agenzie di viaggio e operatori con un’offerta di viaggi e turismo culturale.

In soli tre anni tourismA è diventata una manifestazione di massa, merito “delle buone storie raccontate e delle proposte di chi ha saputo investire nel patrimonio pensando al futuro” come spiega Pietro Pruneti, direttore della rivista Archeologia Viva (Giunti Editore) promotrice dell’evento, in collaborazione con FirenzeFiera. Un evento dedicato al turismo culturale di cui evidentemente sentivano la mancanza sia gli operatori del settore sia il pubblico di appassionati. Continue reading tourismA 2017: l’evento che promuove il turismo culturale

Moldavia: al via le attività di marketing e comunicazione turistica in Italia

Collaboriamo con l’agenzia di sviluppo statunitense Chemonics International Inc. fornendo consulenza di marketing & comunicazione nell’ambito del Moldova Competitiveness Project. L’obiettivo è promuovere la Moldavia (ufficialmente Repubblica di Moldova) come destinazione turistica nel mercato turistico trade e consumer italiano. Continue reading Moldavia: al via le attività di marketing e comunicazione turistica in Italia

Il turismo del vino per comunicare il territorio

L’enoturismo promuove le aziende che fanno impresa nel rispetto delle tradizioni, della salvaguardia dell’ambiente e dell’agricoltura di qualità, innescando un circolo virtuoso che fa bene al territorio, alle sue produzioni vitivinicole e al turismo. Il caso del Friuli Venezia Giulia nell’incontro organizzato da Ferpi Triveneto.

 

L’enoturismo è un settore che a livello nazionale conta 13 milioni di arrivi in cantina e un fatturato di 2,5 miliardi di euro l’anno, secondo i dati del Movimento Turismo del Vino. Si tratta dunque di un comparto trasversale a due settori cruciali per l’economia italiana, quali sono quello vitivinicolo e quello del turismo. La delegazione Ferpi Triveneto si è quindi posta l’obiettivo di far incontrare e dialogare importanti referenti di questi settori nella regione Friuli Venezia Giulia con l’evento “Turismo del vino: comunicare il territorio attraverso i suoi prodotti enogastronomici” che avrà luogo venerdì 11 novembre alle ore 18.00 presso l’Azienda Agricola Giorgio Colutta Bandut a Manzano (Udine). Organizzato nell’ambito della rassegna “Faccio cose, vedo gente”, il prossimo workshop di InspiringPR vedrà intervenire Giorgio Colutta, imprenditore vitivinicolo titolare dell’omonima azienda agricola, Cristiano Shaurli, assessore regionale all’agricoltura, Bruno Bertero, direttore marketing dell’agenzia regionale per il turismo PromoTurismoFVG, ed Elda Felluga, presidente Movimento Turismo del Vino del Friuli Venezia Giulia e produttrice dell’azienda agricola di famiglia fondata dal padre, il “patriarca” della vitienologia friulana Livio Felluga.

Nella sua veste di moderatrice dell’incontro, Nadia Pasqual membro del Consiglio Direttivo Ferpi Triveneto esperta di comunicazione turistica, avrà il compito di far dialogare i relatori sulle strategie, i progetti, le opportunità e le criticità dei rispettivi settori, nel loro ruolo di attori protagonisti dello sviluppo dell’enoturismo regionale. Se da una parte, il comparto agricolo e le produzionienogastronomiche tipiche non possono prescindere da misure che favoriscono e incentivano l’agricoltura di qualità, e in particolare la viticoltura che punta sui vitigni autoctoni e il rispetto dell’ambiente, è pur vero che una destinazione turistica come il Friuli Venezia Giulia ha tutto da guadagnare nel promuovere il suo territorio attraverso prodotti vitivinicoli  che negli anni hanno ottenuto prestigiosi riconoscimenti internazionali.

Da parte loro, le più importanti e dinamiche aziende vitivinicole della regione, come del resto d’Italia, hanno da tempo compreso che il territorio, l’ambiente naturale e il paesaggio sono elementi di grande richiamo sui quali fare leva per promuovere il loro prodotti e attirare turisti in cantina. La qualità dell’accoglienzaenoturistica è tra l’altro uno dei requisiti fondamentali per le oltre 1.000 cantine che fanno parte del Movimento Turismo del Vino italiano, l’associazione no profit fondata nel 1993 che promuove la cultura del vino attraverso le visite nei luoghi di produzione e sostiene l’incremento dei flussi turistici, dell’immagine e delle prospettive economiche dei territori a forte vocazione vitivinicola. In questa prospettiva, l’enoturismo diventa quindi un incentivo per le aziende che fanno impresa nel rispetto delle tradizioni, della salvaguardia dell’ambiente e dell’agricoltura di qualità, innescando un circolo virtuoso che fa bene al territorio, alle sue produzioni vitivinicole e al turismo di una regione come il Friuli Venezia Giulia che dal 1 gennaio al 30 settembre 2016 ha registrato un incremento di 411.747 presenze rispetto allo stesso periodo 2015 (pari a un +5,7 per cento).

Scarica l’invito.

L’incontro è aperto al pubblico fino a esaurimento dei posti.

E’ richiesta l’iscrizione.

Per informazioni e iscrizioni:
[email protected]
tel. 348 2337014 (Federica Zar)

Articolo pubblicato sul sito di Ferpi – Federazione Relazioni Pubbliche Italiana

Continue reading Il turismo del vino per comunicare il territorio